5 regole alimentari per rimanere in salute e in forma

Due porzioni di macedonia

Molte persone vogliono cercare di mangiare il più sano possibile, ma molto spesso non é semplice a causa delle molte tentazioni a casa, a lavoro e per strada. Non vi mentirà dicendo che fare cambiamenti nella vostra dieta é semplice, piuttosto vi consiglierà di non fare subito cambiamenti drastici, ma piuttosto cambiamenti lenti e graduali.

Ad esempio, al momento ritengo che la mia dieta sia piuttosto sana, dato che durante l’ultimo anno la ho modificata sostanzialmente. Ho iniziato a cercare carni più magre e provato a mangiare sempre più frutta e verdura. Poi ho aggiunto colazioni più sane a base di cereali integrali. Ho cercato latte con meno grassi e altre alternative più salutari a cibi che mangio spesso. Ora sono abbastanza soddisfatto della mia dieta (a parte qualche dolce extra). Ho cercato anche di smettere col caffé ed i dolci, ma lo farà con calma. Se provi ad eliminare una cosa alla volta, senza fretta, alla fine ti abituerai ai cambiamenti e provare cose nuove sarà  normale per te.

Regola #1: scegli una o due cose che vorresti cambiare nella tua dieta, e comincia solo con queste. Ogni settimana prova qualcosa di nuovo e di più salutare, ed aggiungilo ai tuoi pasti.

Un altra cosa che ho imparato é che piuttosto che eliminare qualcosa completamente é meglio cercare di rimpiazzarlo con qualcos’altro che ti piace. Come la caffeina – sto cercando di smettere col caffé e di rimpiazzarlo con l’acqua. Ho già  fatto una cosa simile con le bevande gassate (anche se ogni tanto una coca la prendo, ma non spesso quanto prima). Adesso preferisco bere semplice acqua piuttosto che altre bevande piene di zucchero. Trova opzioni sane ai cibi che già  mangi – fai una lista e inizia il cambiamento.

Regola #2: rimpiazza solo con alimenti più sani

Ho anche cercato di incorporare non solo frutta e verdura, ma anche noci, cibi ricchi di calcio come le mandorle, cibi con alto contenuto proteico ma magri e anche cibi con molte fibre. Quello che evito come la peste sono cibi con grassi saturati o con molto zucchero (o per lo meno ci sto provando).

Regola #3: alimenti fritti, grassi (come il McDonald’s), pieni di zucchero e junk food in generale sono da rimpiazzare il prima possibile. Rimpiazzare, non eliminare completamente (come spiegato nelle prime due regole).

Un altro concetto importante é di mangiare in piccole porzioni. Piatti sempre pieni vuol dire grasso. Ho diminuito sempre più le mie porzioni aggiungendo snack salutari tra i pasti. La chiave é pianificare in modo da non avere solo colazione, pranzo e cena, ma anche uno yogurt e un frutto nel mezzo. In questo modo non avrai bisogno di un pranzo abbondante, ma magari solo di un paio di sandwich.

Regola #4: mangia porzioni più piccole e più frequenti.

Non aspettare finchè non muori di fame per abbuffarti. Questo mi porta ad un altro concetto importante: se sei per strada, pianifica i tuoi pasti, altrimenti finirai a mangiare fast food, non molto salutare e sicuramente più costoso. Quando vai a fare shopping, cerca snack sani che ti piacciono e portali con te durante la giornata. Frutta, vegetali e noci sono ottimi esempi.

Regola #5: porta con te degli snack sani da mangiare per strada se rimarrai fuori per tutto il giorno.

Ecco un altro fatto da ricordare: queste regole non faranno subito una grossa differenza, per lo meno non sulla tua pancia. Perdere peso e specialmente perdere grasso, non avviene durante la notte. Pensa alla tua salute a lungo termine. Non cercare soluzioni istantanee.

Regola BONUS: poniti degli obbiettivi a lungo termine, e non aspettarti risultati veloci. Sii paziente!

Ci sono molti altri consigli, ma queste sono le regole fondamentali per mangiare sano, che é la base per rimanere in forma. Adotta queste regole una alla volta, lentamente, e con il passare del tempo vedrai dei cambiamenti. Ti sentirai molto fiero di te stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *