Come aggiungere un secondo colore ai propri capelli

Tingere i capelli con due colori

Per poter colorare i capelli di due colori occorre dar loro diverse tonalità nella parte alta ed in quella bassa.

Come procedere dunque per ottenere capelli di due colori diversi? Semplicemente basta dividere la propria capigliatura in due zone ottenute seguendo una linea che giri intorno al capo all’altezza dell’osso parietale.

Ottenuta questa linea di divisione occorrerà separare con cura le due parti della propria chioma provvedendo a fermarle in maniera salda.

Per procedere alla colorazione dei capelli in due tinte diverse occorrerà utilizzare (almeno in linea di massima) un colore di una tonalità più chiara per la sommità del capo ed una tonalità più scura verso il basso.

Nell’applicazione del colore partire dalla sommità del capo, in particolare dal centro di esso per procedere poi verso l’esterno.

Terminata la tinta sulla parte alta del capo si dovrà racchiudere i capelli appena colorati in una cuffia (onde evitare di macchiarli con l’altro colore che andremo ad applicare) e procedere con la colorazione delle altre zone (quelle basse del capo).

Fate agire il colore per circa 20/25 minuti e poi risciacquate il tutto, partendo dalla parte bassa della capigliatura e procedendo con quella alta.

A questo punto non vi resta che asciugare ed acconciare: avrete ottenuto la vostra chioma di due tonalità di colore.

In alternativa a questo procedimento potrete avvolgere in strisce di carta stagnola più o meno larghe le ciocche di capelli appena colorate e poi passare alle altre senza il pericolo di imbrattare quelle precedentemente trattate.

Questo procedimento consente di creare delle linee nette e spesse di colore attorno alla parte esterna dei capelli.

Ultimo metodo è quello che consiste prima nel colorare tutta la capigliatura (lasciandola asciugare e poi risciacquandola) e poi di andare a colorare nuovamente, con altra tonalità, quelle zone più esterne delle ciocche cui si vuol dare una diversa tinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *